Riflessione sugli stadi phono grundig

Quello che a parere mio suona meglio è quello fatto col SN76131, dei vari Receiver, X55, TP 6500 etc. E dire che al tempo I vari “esperti” dicevano che suonava male perché non arrivava a 100 Mhz e non aveva uno slewrate di 100 V/us…
Adriano

Beh…di stadi audio che arrivano a 100MHz non me ne risultano (forse intendevi 100KHz)…resta comunque chiaro ciò che volevi dire: la prestazione strumentale eccezionale è ben lungi dall’avere un qualche rapporto con la sonorità. Perfettamente d’accordo. Aggiungerei inoltre l’infondatezza nell’approccio di coloro che aborrono i circuiti integrati perchè in tal modo possono profumatamente far pagare ai propri clienti le loro circuitazioni proprietarie a discreti.
Vedo che stai imparando Adriano…mi fa piacere 👍

Sono sempre stato dell’idea di provare di persona, tutte le cose, prima di dare giudizi. Poi da te ho imparato ulteriormente e infatti ogni tanto mi fa piacere condividere con te alcune riflessioni.
Adriano